ADSL per tutta Trevignano: che sia la volta buona?

Come più volte riportato in questo blog, il territorio di Trevignano – per quanto di piccole dimensioni se confrontato con i Comuni vicini – è coperto solo in minima parte dal servizio ADSL per l’accesso a Internet ad alta velocità. L’unica centrale Telecom che attualmente gestisce l’ADSL è infatti denominata Trevignano 3 ed è situata in via di Vigna Rosa, all’altezza del civico 11, riconoscibile dalla presenza di un traliccio dotato di antenne per la gestione del traffico cellulare e per la connessione tramite ponte radio ad un analogo traliccio situato a Bracciano, dall’altra parte del lago.

Con il sistema ADSL in uso, che sfrutta i preesistenti doppini telefonici, il segnale si attenua all’aumentare della distanza, il che rende praticamente impossibile la connessione a distanze superiori ai 5km dalla centrale. Ed è per questo che l’intera area situata da Poggio delle Ginestre verso est, e quindi comprese la zona di Cala Pianorum, Poggio del Sole e tutte le abitazioni situate nei pressi del confine con il Comune di Monterosi, sono da sempre escluse dall’accesso alla banda larga via cavo.

Negli ultimi tempi, alcuni intraprendenti abitanti di questa zona sono riusciti a trovare un sistema pratico ed efficace per collegarsi ad Internet tramite i servizi Hiperlan di Unidata, che utilizzano un collegamento wireless per segnali che provengono da Anguillara e vengono diffusi nella zona grazie anche alla presenza di alcuni ponti di rinvio del segnale messi a disposizione da privati che hanno optato per questa soluzione. Il tutto ad un costo di 26 euro/mese, installazione esclusa, per velocità reali di connessione tra 2 e 3Mbps e nessuna limitazione oraria.

Gli utenti residenti nella zona est di Trevignano sono serviti da una seconda centrale Telecom, denominata Sambuco, che però attualmente fornisce solo servizi di telefonia tradizionale. Ricordiamo che nel marzo dello scorso anno, dopo una serie di pressanti richieste da parte di cittidini e della stessa Amministrazione del Comune di Trevignano, la Telecom aveva dato una sconfortante risposta, rifiutando ogni tipo di intervento strutturale per il potenziamento della centrale di Sambuco, che copre il 20% della popolazione, perchè esso presenta “costi significativi ed una redditività inferiore a quanto previsto dai parametri aziendali.”

A causa della saturazione della centrale Trevignano 3, per molti mesi Telecom e le aziende fornitrici di servizi ADSL non hanno potuto accettare nuovi abbonati a Trevignano, mentre quelli che avevano il privilegio di avere già a disposizione una connessione a banda larga hanno visto la velocità di connessione scendere anche dell’80-90%. Insomma: un disastro. Molti trevignanesi non avevano la possibilità di collegarsi a Internet, e quelli dotati di connessione ADSL spesso si trovavano a navigare con una velocità da lumaca.

Ora però pare qualcosa si stia muovendo. Una volta tanto forse possiamo sperare in un miglioramento dei servizi e soprattutto in un ampliamento dell’area servita dall’ADSL. La prova che Telecom sta preparando un aggiornamento delle centrali di Trevignano la si può verificare direttamente sulle pagine che la ditta propone ai fornitori di connettività ADSL, come ad esempio Tiscali, TeleTu, FastWeb. Queste pagine, praticamente sconosciute ai più, consentono di tenere d’occhio i progetti di espansione futura e la situazione attuale di tutte le centrali Telecom. Qui di seguito vi forniamo i link diretti alle centrali di Trevignano:

Se Telecom terrà fede a quanto riportato nelle pagine relative ai cosiddetti servizi wholesale, la centrale Trevignano 3 potrà fornire accessi a 20 megabit a partire da maggio, mentre – sicuramente più importante – la centrale Sambuco comincerà a fornire servizi ADSL da giugno. Sembra quindi che Telecom sia ritornata sui propri passi e probabilmente anche i residenti nell’area est del comune di Trevignano potranno finalmente avere a disposizione un collegamento via cavo alla banda larga Internet. Tenete dunque d’occhio le pagine che vi abbiamo segnalato e tenete le dita incrociate!

Be Sociable, Share!
Pubbicato domenica 3 aprile 2011 alle 11:10. Potete seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

4 commenti to “ADSL per tutta Trevignano: che sia la volta buona?”

  1. teresa scrive:

    Non solo di ADSL non si vede l’ombra, ma quando al danno si aggiunge la beffa…
    Come tanti altri clienti della nostra struttura ricettiva, un gentile signore svizzero che ha soggiornato da noi per una settimana mi ha chiesto al suo arrivo come poteva connettersi ad internet.
    Ho dato la consueta spiegazione del perché nel 2011 siamo ancora fuori dal mondo e ho poi suggerito al nostro ospite di recarsi in piazza a Trevignano per trovare la connessione wi-fi.
    Ieri questo signore lo ha fatto.
    Al suo rientro mi ha riferito, alquanto seccato, che ha tentato di connettersi senza risultato e che al chiosco delle informazioni turistiche gli hanno spiegato che il servizio è valido solo per gli italiani!! Risultato: il signore è dovuto andare in un altro noto bar del lungolago, consumare e connettersi da lì…
    Grazie a Diego abbiamo quindi scoperto il motivo di questo “apartheid” informatico: nasce infatti da una legge antiterrorismo che prevedeva che la connessione wi-fi fosse consentita solo a chi acquistava una SIM di un gestore italiano (e fosse quindi in teoria “rintracciabile” per via dei documenti forniti).
    Peccato che questa legge non esiste più dal 2010!
    Se chi viene in Italia per turismo si informa come aveva fatto il mio ospite e sa quindi di poter avere libero accesso alla rete wi-fi come può giustificare un evento come quello accadutogli?
    Come al solito, come purtroppo è sempre stato, anche il turista più benevolo scuote la testa e si lamenta. Attenzione: non dell’Italia, ma di coloro che hanno avuto la fortuna di nascerci e non sanno valorizzarla.

  2. julian scrive:

    Scusate, volevo sapere se è stata per caso attivata l’adsl nella zona della centrale sambuco (in particolare in via di monterosi-CALAPIANORUM)poichè ho notato che sono stati eseguiti dei lavori stradali di congiunzione di alcuni cavi telefonici che quasi sicuramente riguardavano il servizio ADSL. E’ piu di un mese e io non ho ricevuto nessun tipo di notizia per quanto riguarda l’installazione, o altro. Sapete dirmi una data precisa, o almeno un modo per saperla? Il servizio copertura ADSL a banda larga in questa zona è molto richiesta da parecchi anni, quindi chiunque sappia qualcosa non esiti a farmi avere qualche notizia!
    Grazie e ..speriamo bene!

  3. Diego scrive:

    La situazione dovrebbe sbloccarsi a breve. Da diversi mesi la centrale Sambuco (che dovrebbe coprire l’area di Trevignano sinora sguarnita dal servizio ADSL) è segnalata da Telecom Italia come in attivazione. Tra l’altro la nuova centrale dovrebbe garantire velocità fino a 20 megabit (!!!).

    Consigliamo a tutti gli interessati di seguire il link del portale Wholesale di Telecom Italia, che riporta la situazione della centrale Sambuco in tempo reale. La previsione di attivazione del servizio ADSL è data per questo mese, ma come abbiamo già detto la data è già stata più volte posticipata negli ultimi mesi.

    Teniamo le dita incrociate!

  4. Alessandro scrive:

    Mi trovo nella sfortunata zona di trevignano est…vorrei sapere se ci sono news!:)